Ladro

ladro

Sei entrato.
In casa mia.

Hai forzato
la mia porta.
Hai rovistato
i miei cassetti.

Non hai bussato.
Non ti sei fermato.

Mi hai toccato
i ricordi.
Mi hai spogliato
le abitudini.

Ti sei riempito.
Con il mio Tesoro.

Seminando
la paura.
Sporcando
il silenzio.

Hai svuotato.
Il mio Rifugio.

Stefania

Annunci

3 pensieri su “Ladro

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...