Melodiche

I bei racconti vanno condivisi:
MELODICHE di Iansaiin.wordpress.com

IAN SAIIN

Ho accostato. Ho attaccato le quattro frecce. E ho spento il motore.
Il pezzo era appena finito.
Avrei dovuto cambiare stazione. Non ce l’ho fatta. Il confine tra l’uomo e il vigliacco, in quei momenti, dove sta.

Sergej Rachmaninov, ha detto una voce.
Ah, però.
Dalla sinfonia numero due in mi minore opera ventisette avete ascoltato

View original post 870 altre parole

Annunci

2 pensieri su “Melodiche

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...