Al posto giusto

LibriTi ho trovato
nel disordine
di cose di libri di volti
riempio la mia vita
poi li vado a ripensare
non so mai dove mettere
i sogni
le emozioni
e allora dove gli sbagli
le sconfitte?
Così rovistando
ho sfiorato le tue mani
c’ero anch’io
davvero così come
non pensavo
così come avrei voluto
al posto giusto

accanto a te

Annunci

Un pensiero su “Al posto giusto

  1. Matilde, Mathilda, legge e si innamora della vita anche nei disegni di Quentin Blake, così come la maestra Betta Dolcemiele – sono persone che vogliono stupirsi e meravigliarsi e riescono a farlo nonostante la bruttezza attorno (genitori spesso, adulti, ma intristiti più che cattivi) perché pensano sempre che sia un’eccezione, che la vita non è e non sarà così, che la bellezza esiste – e la bellezza esiste forte in loro e anche la penna di Blake la restituisce, in tutte le sue illustrazioni, per esempio nel GGG o “Gli Sporcelli”. W Dahl e Blake (un po’ meno Tolkien e C.Lewis con il loro realismo datato (filooccidentale) e schierato (al servizio di Sua Maestà la Regina)).

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...