Red Carpet

Immagine

Un peso enorme.

Non avevo ancora capito quanto fosse faticoso tenere alto il nome di famiglia. Ma questa… esagerata, non capisco, saranno non meno di quarantasei chili da tenere in buon equilibrio.

E sono solo pochi minuti che sta sopra di me. Sopporto con eroica pazienza – e resistenza – di essere messo alla prova.

Alla fine, ahimè, mi stringe lanciando gridolini di entusiasmo. Finalmente mi molla. Libero!

Magari. Mi incastra con apparente educazione. Sono perduto. Vedo buio davanti a me. Ma anche sopra, sotto… Che sia la fine?

Passano minuti, forse ore. Non distinguo il tempo.

Mi tira fuori dall’ impaccio per mettermi in bella mostra davanti alla famiglia, passato in rassegna come se fossi un oggetto qualunque, disinteressati o forse abituati a ben altro. Meglio essere ignorato che morire schiacciato da quella. L’orgoglio? Ora non serve, bisogna portar a casa la pelle a qualunque prezzo.

Per me si aprono nuove prospettive, forse non è proprio pazza. Che il peggio sia passato?

Mi fa accomodare insieme ad altri, siamo in fila -ma quanti?- ordinati maniacalmente in ordine di altezza. Mai visto niente di simile. Comincio a ridubitare della sua integrità mentale.

Peggio, questa è matta da legare.

Chiude la porta dandomi appuntamento per il giorno successivo. Quindi, dovrò rimanere con questa compagnia fino a domani. Tanto vale iniziare a conoscerci.

Ma la luce si spegne in contemporanea con le porte chiuse. Bah, sempre meglio di averla sopra.

In sottofondo un mormorio… Rumore di passi.

Si muove tutto, un tremolio continuo. Che stanno combinando qui dentro? Ehi, voi, che succ… aaahh!

Mi ritrovo a terra, sento addosso l’odore degli altri, mi stanno picchiando. Ehi, ehi, dico a voi, basta!!

-Fatto, ben ti sta!

-Ma chi… chi sei?

-Io, domani, io sarò su quel tappeto. Io!

-Ma… cosa… chi?

-Sandalo rosso, due posti prima di te, a destra verso la porta. E domani, l’unico ammirato dal mondo intero. Meglio per te se fossi nato basso e brutto.

-Ta… cco…, tacco… do-dici?

– A spillo.

 

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...