DIARIO QUASI SEGRETO (quello che non dovreste sapere di un corso di scrittura creativa) 2

La mia cartellina verde

di Stefania Zanotto (anche la cartellina nella foto)

Bene bene, eccoci al nostro appuntamento settimanale. Ho sbattuto fuori i miei coinquilini di eSsescrivo. Solo il mercoledì, anzi, ogni mercoledì fino alla fine del corso. Ho bisogno di respirare, di divertirmi un po’ (a scapito loro), ma si tratta solo di un giorno a settimana: mi merito anche io un po’ d’evasione ogni tanto. Quindi casuccia tutta per me.

Visto la cartellina verde? Bella vero? Avete l’esclusiva sulla frase: la volta scorsa nessuno ci ha fatto caso: male! L’osservazione è una qualità fondamentale per uno scrittore.
Quindi, osservate bene quello che ho da raccontarvi.

Mercoledì guidava Adalgisa, un po’ incerta su qualche tratto del tragitto, ma ci ha fatto arrivare puntuali. Oggi, con Maela assente giustificata (ma non ti preoccupare la prossima volta ti tocca), ci sarò io al volante e cambierò strada. Non è cattiveria, è solo che non ho voglia di passare davanti al cimitero, come fanno loro due. Non ho niente con i campi santi, ma se li posso evitare… (soprattutto di notte, mi capite vero?).

Arrivate a scuola è successo un fattaccio. Anzi, più di uno. Passo in portineria per fare la solita firma di presenza e… lo vedo. Proprio lì vicino, vicinissimo, a far da cappello al mio nome, e a quello della mia socia: l’asterisco. E solo a noi due capite? Perché mai? Dite che sospettino qualcosa? Sono sincera, mi è scappato un sorriso all’inizio, ma quando anche i miei compagni e il prof (pure lui, subito a ribadirlo a tutti!) me l’hanno fatto notare, mi sono preoccupata.

Ho controllato su Wiky e: L’asterisco ha molteplici usi; i due più conosciuti sono senz’altro quelli a livello testuale di rimando alle note o per segnalare un’omissione (o di censura) volontaria di un riferimento che viene per così dire “criptato”. Dunque. Non ho visto note in fondo al foglio, deve trattarsi di omissione o di… Ma vi rendete conto? Mi hanno censurato ancora prima di cominciare il corso?

La cosa peggiore però, che mi poteva capitare in una situazione del genere, era rimanere sola ad affrontarla. Proprio così: la mia socia non si è presentata. Ci sono rimasta malissimo, le ho mandato un messaggio, ha detto che c’è stato un malinteso con la scuola, che non l’hanno avvisata (che sia colpa dell’asterisco? Ma io c’ero!), stasera mi ha promesso: viene.

Comunque su questa cosa della censura, cercherò di farmi dare delle risposte, non gliela faccio mica passare liscia a quelli. Per fortuna c’era Rossella a consolarmi: è stata quasi una sorpresa, quasi perché speravo tornasse, ma non ne avevo la certezza. La mia aretina preferita! (beh, è l’unica che conosca quindi non posso fare veri e propri paragoni, ma non diteglielo, non fino a domani almeno). Ce l’avevo vicino, mi distraeva per farmi vedere il grosso buco che c’era nel suo banco (secondo me l’ha fatto lei). Poi, perché era incerta su cosa scrivere nel modulo alla voce nazionalità: Cosa faccio metto veneta anche se sono toscana? Le ho detto di confonderli e mettere italiana.

Alba la guardava silenziosa. Forse non capiva bene il problema… Povera Alba, pensava di aver preso posto vicino al professore, lui invece che fa? Dribbla e va a sedersi da un’altra parte. Non l’ha fatto di proposito, era tutto indaffarato a distribuire fogli, far notare gli asterischi (non si fa prof, non si fa!) e a mettere al sicuro le paste (di pasticceria, che non pensiate a qualcos’altro ). Si è pure scusato con lei a fine lezione, stasera rimedierà di sicuro.

Sono curiosa di leggere quello che hanno scritto i miei compagni, in particolar modo i nuovi arrivati. Di loro, come degli altri, vi dirò solo ciò che vedo e qualche mia impressione extra lezione: non svelerò nulla di personale (sapete com’è, ho già un asterisco, non ne voglio un altro). Ho preso solo qualche appunto, sufficiente per ricordarli meglio (e prenderli un po’ in giro qui).

C’è chi non legge più e viene per ricominciare (chissà chi e come l’ha fatto stancare a tal punto, bisogna indagare e risolvere, bisogna). Chi vuole tirare fuori il buono, ma poi si corregge e dice anche il cattivo (viva l’onestà). Chi fa l’infiltrato: scruta e osserva tutto, dice lo stretto necessario, si nasconde (difficile se metti quei tacchi lì). Chi ha già scritto e vuole confrontarsi, chi invece non l’ha mai fatto e ci vuole provare. E infine chi fa il misterioso, e dice di voler svelarsi un po’ alla volta (spero non togliendosi i vestiti).

Arriviamo a Paola, l’ho lasciata per ultima, se lo merita visto che si è dimenticata la matita (lo sapevo), non mi ha tenuto il posto e soprattutto mi ha detto che me la farà pagare (sono qui che tremo, figuriamoci). Per stasera le ho preparato un post-it con scritto RIMANI CONCIENTRATA! (urlerà per l’orrore).

Bene, anzi no, male: è tardissimissimo. Mi ci vorranno più di cinque minuti per rileggere tutto: non ci sono.
Facciamo così, dove arrivo arrivo, il resto potete controllarlo voi? Vorrei evitare le correzioni di Paola.

A mercoledì!

Stefy

Annunci

12 pensieri su “DIARIO QUASI SEGRETO (quello che non dovreste sapere di un corso di scrittura creativa) 2

  1. Non ho capito bene una cosa, la volta scorsa hai detto che la cartellina la mettevi oggi, quindi a chi ti rivolgi? Ai compagni di corso, leggendo il post precedente. Io un errore l’ho trovato, ma odio chi commenta per riportare gli errori, quindi visto che non mi voglio odiare te lo scrivo con l’asterisco, cosi mi censuro da solo 😉 “Arriviamo a Paola, lo lasciata per ultima”*
    🙂

    Mi piace

    • Ma no! Mi rivolgo a voi che leggete prima di loro; l’altra volta nessuno l’ha guardata e ieri sera a fine corso (22:00) qualcuno ha guardato.
      Ho pubblicato la foto alle 21:00 per voi 😉
      Oooooh che erroraccio! Correggo subito prima che arrivi quell’altra a segnare di rosso…
      Grazie!

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...