Vita nella vita

di Maela Bertazzo

La parte migliore di me

È quella che non si vede

Tuttavia la sensibilità

Riesce talvolta a carpirla

A denudarla

E la sento pulsare

Vita nella vita

Un groviglio di emozioni

Che affondano le mani

Per cibarsi di purezza

Poi torna a nascondersi

La parte migliore di me

timorosa dell’ignoto

E aspetta

Che il bisogno di essere

Mi costringa a cercarla

Ancora.

Annunci

2 pensieri su “Vita nella vita

  1. la parte migliore di te è un segreto e ci giri attorno, non la prendi anche se la doni, non si può dire definire chiudere benché ben chiusa e vestita di parole, che diventano il suo abito per darle parvenza ma anche armatura come l’aria che gonfia una camicia appesa ad asciugare in queste mattine ventose – volto mani sguardi rivelano il grande ignoto ch’è nascosto in fondo, ed è di quelli che noi ci nutriamo o da quelli veniamo legati; questo, dentro resta, motore di tutto, segreto anche a te, chiamalo spirito cuore, caldaia bruciatore, fiammella sotto il moggio, sospiro che vien dalla cantina, chi lo conosce, forse solo l’amore, ma per vie diverse, salti, sogni, intuiti veloci, e quando parla tutto è inadeguato pressapoco scarno maldetto e mai non basta, inadeguate frasi sempre da spiegare da ridire da riscrivere – una frase brevissima potrebbe ma fu già detta infinite volte e sembra un’etichetta, labile come si dice ed è — a che serve allora il tutto se non a essere ridetto infinite volte e a provare, a trovar la volta giusta

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...