Chi ben comincia…

di Stafania Zanotto

Non credo d’essere superstiziosa,
dico credo ché non si sa mai cosa
può succedere: un colore, un rumore
o un libro: mettiamo caso l’Amleto:
se ci ha la copertina pop è il top
e anche se stai a Marostica e mica
a Broadway, ti fa sentire molto off
(che non è proprio l’off che intende il prof)
ma ci rimani, lì come un’ubriaca
solo che tu non strabevi, trascrivi
per non dimenticare e nel durante
t’accorgi anche che sei in buona compagnia:
tutti intorno al tavolo di spigoli
e visto che in biblio ci abbiamo proprio
poca predisposizione all’azione
mi tocca dirvelo che di sicuro
siamo destinati a rimuginare:
sarà per questo che Laura ci ha chiesto
di dire la nostra sulla lezione?
Io giusto appunto riguardo la scena
così me la gusto, ché l’altra sera
non ho neanche recitato accidenti
eppure c’era tutto, anche il fantasma:
rumorava tranquillo fuori scena.
Essere o non essere? Decidersi,
il dilemma o lo vivi o lo reciti
(o te lo gusti dopo che l’hai scritto)
Io cosa faccio? Leggo, rimugino,
fortuna ci ho tempo due settimane,
così magari la superstizione
passa, insieme al fantasma dell’Amleto,
insieme al presagio del prof maglione
che non so se v’eravate accorti:
viola! Al top con la copertina pop
che ad una prima proprio non si può
-l’avrà fatto apposta il nostro regista?
Non so, ma giusto per scaramanzia:
merda merda merda, e che teatro sia!

Annunci

4 pensieri su “Chi ben comincia…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...