5. Notes 268

di Stefania Zanotto Hanno sistemato dei lunghi tavoli alla nostra destra in direzione dei bagni. C’è un po’ di movimento. Al leggio lo psichiatra Diego De Leo. Lo leggo dalla presentazione proiettata sulla parete dietro di lui. Mica per altro. Inizia subito parlando di suicidio. De Leo spiega che è più diffuso nei paesi civilizzati,…

Passo, passo

Un altro ferragosto. E ci siamo ancora, noi due, insieme, nello stesso posto di ogni estate. È il nostro rifugio, per dimenticare per un po’ quello che ci aspetta. E ieri sera c’era musica in sala, a me piace tanto, ballare. Mi hai preso il braccio e mi hai convinta a provare. Un passo dopo…